Diastasi, Prima e Dopo

Diastasi addominale: prima e dopo, risultati ed estetica

Come valutare i risultati estetici nell’intervento di diastasi addominale

Questo piccolo paragrafo non ha la pretesa di essere completamente esaustivo ma sicuramente l’intento è di mettere in guardia l’osservatore sull’attendibilità dei vari prima e dopo che potrebbe capitare di vedere online:

Possiamo riassumere tre regole fondamentali del “prima e dopo” nella diastasi addominale

  1. Posizione  Le foto di prima e dopo devono essere nella stessa posizione. L’unica posizione corretta nella valutazione della diastasi è quella IN PIEDI!
  2. Esposizione Un vecchio trucco di alcuni chirurghi per nascondere le vistose cicatrici delle loro addominoplastiche è quello di fotografare i risultati solo parzialmente o coprendo le cicatrici con indumenti, slip alti o simili
  3. Timing  Le foto fatte subito alla fine dell’intervento chirurgico non tengono conto del decorso post-operatorio e del risultato clinico/ estetico finale, pertanto non sono utilizzabili nella valutazione di un prima e dopo.

Il consiglio è di andare al di là delle apparenze durante una prima visita con il chirurgo, di non basare la propria scelta solo sulle parole dette, sulla decantata esperienza o discorsi simili. E’ giusto da parte del paziente richiedere al proprio chirurgo di visionare foto prima e dopo di casi clinici simili al proprio per farsi un’idea del possibile risultato estetico finale. Un chirurgo realmente di successo non avrà bisogno di mascherare i propri risultati e potrà mostrarne in gran numero. In caso contrario…sarà meglio prendersi un po’ di tempo in più per decidere lo specialista a cui affidarsi.

Copyright InternationalHerniaCare 2020. All rights reserved.